la rivista di 










Castelli e Fantasmi
di Gianluca Marras















I castelli medievali: storia e mito

Una sentinella da un'alta torre grida l'allarme, il ponte levatoio viene sollevato in gran fretta, la gente corre come impazzita all'interno delle mura, il sibilo delle frecce... Potremmo così iniziare un viaggio virtuale nel medioevo. Ma possiamo anche scegliere di allontanarci dai luoghi pericolosi e scegliere di tornarci solo a battaglia finita. E allora vedremmo il castello nel pieno delle sue attività, seguire con occhio indiscreto le vicende di corte, e magari qualcuno potrebbe svelarci i misteri dei cunicoli e tunnel sotterranei, dei passaggi segreti. L'immaginario collettivo è sempre stato stuzzicato dall'idea di vivere le vicende dei cavalieri, e di respirare l'aria di un mondo infinitamente romantico e affascinante, sebbene considerato un lungo momento buio della storia.

Gallerie fotografiche

Chi volesse semplicemente godere delle immagini e delle sensazioni può visitare i seguenti siti:

Quale inizio migliore della terra dei castelli per iniziare un viaggio che ci porta indietro di circa mille anni? La Gran Bretagna è di certo il luogo che più richiama alla nostra mente le immagini di cavalieri e dame. Per iniziare a visitare virtualmente questi luoghi si può fare un salto sul sito dei castelli medievali. Dalla pagina iniziale, inizia l'itinerario attraverso la storia del castello medievale (cliccare su "History"); si impara a riconoscere i diversi modelli di castello: cliccando su "types" si accede infatti a una sezione ricca di immagini che spiegano forme e funzioni delle fortezze del passato. Infine una mini sezione fotografica, di sei castelli.

Segue