la rivista di 










Scienza quotidiana














Come si fanno le bolle d'acqua?
Si tratta di creare una "bolla al rovescio", tanto per fare gli originali: pellicole d'aria che fluttuano sott'acqua e che scoppiano quando le si tocca, come fanno le bolle di sapone in aria. Non si sa mai, dovessimo tornare ad Atlantide, meglio premunirsi…
Mettiamoci sul lavandino e facciamo scorrere continuamente (e quindi straripare) l'acqua in un barattolone di vetro pulito. Serve per mantenere la superficie d'acqua sempre ben pulita; se c'è solo un pulviscolo di sporcizia infatti, la bolla non compare.
Versiamo un po' di sapone per i piatti nel vasetto e dopo aver agitato il tutto, riempiamo una bottiglia di plastica (di quelle come il "Vinavil", che hanno il beccuccio) con questa stessa acqua e sapone. Bisogna mettere il beccuccio della bottiglia molto vicino alla superficie dell'acqua e poi premere leggermente per far uscire un po' di acqua/sapone e creare un piccolo globulo d'acqua (provateci, deve galleggiare sulla superficie) e immediatamente dopo si deve premere ancora la bottiglia un po' più a lungo; così facendo, si immette un getto d'acqua nel globulo che lo spinge verso il basso e si crea una specie di "verme d'aria" che dopo un po' si divide in tante bolle.
E per provare che non sono bolle qualsiasi, provate a toccarle con una matita: esploderanno immediatamente. Altrimenti le vedrete salire molto lentamente a galla, colorate come vere bolle di sapone "acquatiche".

Ritorna

Come si fa ad ascoltare l'oceano in camera?
Il registratore è rotto e l'estate è lontana… L'unica soluzione è prendere un tubo di cartone, avvolgerlo in un tappeto e mettersi alla finestra (eventualmente senza farsi vedere, per evitare che qualcuno chiami l'ambulanza). Funziona: si sente l'oceano, e se provate a usare tubi di lunghezza diversa, sentirete fruscii più o meno acuti.
Succede perché i vari tubi selezionano solo alcune frequenze di quelle presenti nel rumore di fondo proveniente dalla strada. Non abbiamo provato con il rotolo di carta igienica. Fateci sapere se funziona o se si sente solo lo sciacquone...
Vi siete poi chiesti a cosa serve il tappeto? La risposta è qui.

Ritorna