Teatro e Scienza [2003]
Scienza

 

Si veda anche in archivio:
Scienza e Musei (9/10/2001)
Una notte al Museo (24/10/2002)


Le visite-spettacolo alla Città della scienza di Napoli
(27 gennaio 2003)

 

Se i bambini di Milano hanno Torkio, l'amico virtuale ideato da Studio Azzurro, i bambini di Napoli possono vantare l'amicizia di Bit, fratello virtuale di Torkio (stessi padri!), che vive alla Città della Scienza. Attori/operatori animano Bit, in burattino virtuale che ormai è diventato la mascotte dello science center di Bagnoli, creando sempre nuovi e divertenti colloqui con i giovani ospiti del museo.
Clicca qui
per vedere Bit saltellare!

 

Per tutto l'anno inoltre, sono in scena (sempre alla Città della scienza) le seguenti visite-spettacolo:

Percorso Galileiano

In questo percorso si viene portati a spasso tra gli exibit della Palestra della Scienza da un araldo-menestrello seicentesco che fa riflettere sulle principali scoperte di Galileo senza trascurarne storia e curiosità. Momenti poetici di narrazione si alternano a brevi soste per far interagire il pubblico con gli esperimenti più noti ereditati dal genio toscano.
(scuola superiore)

 

Geoquiz

La Geologia diventa un gioco: 5 miliardi di anni in 18 domande e poi...la sfida finale. Un attore conduce un divertente gioco a squadre e invita i ragazzi a riflettere sulla permeabilità dei terreni, sulla deriva dei continenti, sui fenomeni erosivi, tra vulcani e terremoti.
(età consigliata 10-14 anni)


Incontriamo Darwin

E' un viaggio a ritroso nel tempo, dal XXI al XIX secolo, dalla clonazione all'evoluzione. Un'insolita storia piena di sorprese! Ma non preoccupatevi... basta "adattarsi". Si conoscerà qual'era il contesto in cui Darwin si è formato, come è nata la teoria dell'evoluzione, su quali dati si è basato, quali difficoltà ha dovuto affrontare. Si racconterà del suo straordinario viaggio attorno al mondo e si spiegherà come le specie si modificano e di come si adattano all'ambiente in cui vivono.
(età consigliata 8-14 anni)


Luna e l'altra


Due astro-guide ci conducono in un viaggio extraterrestre per raccontarci tutto sulla Luna: storia, scienza, letteratura, curiosità, superstizioni, leggende popolari... un fantastico gioco in continua interazione con i ragazzi all'Officina dei Piccoli.
(età consigliata 6-10 anni)

E ancora: per i più piccoli c'è la possibilità di passare una Notte della scienza: una notte di sogni da passare nello Science Centre come piccoli esploratori della scienza. Sacco a pelo, spazzolino e via: si è così pronti per una grande, indimenticabile avventura. Una notte di esperimenti scientifici, giochi di società, spettacoli e animazioni per sentirsi più grandi in un ambiente sicuro ed emozionante.

 

La ricerca e lo studio di tali attività sono da tempo nelle mani e nelle menti di un rigoroso gruppo di artisti che, attraverso tenaci laboratori di sperimentazione, sviluppano metodi e criteri innovativi, attivando le attuali formule del teatro de Le Nuvole. In prima linea Fabio Cocifoglia, Enzo Musicò, Massimiliano Foà, Walter Del Gaiso che insieme agli attori Rosanna Gagliotti, Rodolfo Medina, Sandra Mouaikel, Miriam Buzzo e Luca Gragnaniello danno vita alle più recenti forme teatrali. Sono coadiuvati nel lavoro dagli esperti, dai supervisori e dagli animatori scientifici che via via si avvicinano a Le Nuvole, contribuendo alla crescita e allo sviluppo di nuovi universi, di ingegnose creatività.

La seguente pagina web contiene le ultime informazioni sulle visite spettacolo e sulla rassegna di teatro e scienza che si terrà a febbraio 2003 a Città della scienza.

Per i nuovi spettacoli in scena alla Città della scienza, si veda la sezione Gli appuntamenti.