2 - 8 aprile 2001

Torna all'archivio 2001

 

8.4.2001

ARTE - USA
James Turell ha trasformato un vulcano in un'opera d'arte

A Flagstaff, Arizona, l'artista James Turell ha trasformato Roden Crater, un vulcano spento da 300.000 anni, in un'opera d'arte modificandone l'aspetto, scavando tunnel, creando squarci e finestre verso il cielo. Turell usa dire di sé stesso che vende aia colorata e cieli blu. Egli lavora principalmente con pareti nude, lampade e luce naturale creando con questi ambienti il cui obiettivo è di acutizzare la percezione della luce o della sua assenza
The New York Times 8.4.2001 (*)

Il sito del progetto a Roden Crater

MUSICA - ITALIA
Maazel di dirigerà il concerto di apertura della nuova Fenica

Il sindaco di Venezia Paolo Costa ha proposto Lorin Maazel per dirigere nel luglio 2003 il concerto di apertura della Fenice ricostruita. Maazel attualmente è il direttore del New York Philharmonic Orchestra. L'opera che inaugurerà il teatro sarà probabilmente La Traviata.
La Repubblica 8.4.2001

MUSICA - GERMANIA
La Bamberg Symphony Orchestra licenzia il direttore a causa del passivo di bilancio

La Bamberg Symphony Orchestra, che insieme alle filarmoniche di Berlino e Monaco, alla Staatskapelle di Dresda e alla Gewandhausorchester di Lipsia compone il gotha delle orchestre tedesche, ha licenziato il suo secondo direttore in quattro anni. Matthias Weigmann è stato cacciato per aver accumulato durante l'ultimo anno della sua programmazione artistica un deficit di 2.2 miliardi di lire. Il licenziamento di due direttori in un così breve periodo non può essere solo il frutto della loro incapacità, ma la causa deve essere ricercata anche nelle carenze organizzative dell'orchestra.  Il problema sembra risiedere nella spartizione delle responsabilità dell'orchestra  tra i politici di Monaco e di Bamber: questa genera una situazione confusa che concentra  nelle mani del direttore poteri decisionali eccessivi riguardo alla gestione del budget.
Frankfurter Allgemeine Zeitung 8.4.2001

CINEMA - USA
Bollywood sbarca in forze in California

India Movie Center è il primo multiplex nella Bay Area dedicato ai film indiani. Ha sei schermi, negozi, bar. Aperto il 9 marzo è stato subito un successo. Serve una comunità di 100.000 indiani residenti nella zona.
San Francisco Chronicle 8.4.2001

Planet Bollywood è un sito dedicato al fenomeno della cultura indiana. Vi si trova di tutto, dai pettegolezzi alle radio via Internet.

EDITORIA - ITALIA
Estese ai siti web le regole dell'editoria di carta. Quelli di informazione dovranno avere un direttore responsabile. Protestano i creatori di siti amatoriali

D'ora in poi, dice la legge, le regole che valgono per l'editoria "classica" (giornali, riviste, libri) valgono anche per l'editoria multimediale. Nello specifico, se un sito Internet fa informazione periodica, deve essere registrato come se fosse un normale giornale periodico. Questo, per poter individuare un responsabile (il direttore) delle informazioni che vengono diffuse.
La Repubblica.it 8.4.2001

Con l'approvazione del decreto sullo sconto sui libri il quadro degli aiuti all'editoria

L'articolo riassume i punti principali della normativa.
Il Sole 24 Ore 6.4.2001

BENI CULTURALI - ITALIA
In Sardegna alla proposta di una normativa urbanistica liberista si potrebbe contrapporre una gestione dal basso dei beni culturali

La proposta di una nuova normativa regionale per l'urbanistica cancella la nozione di zone di interesse archeologico, per introdurre quella più limitata di sito archeologico. "Sfuma la nozione del contesto a favore di una ben delimitata individuazione, attorno alla quale, se possibile, edificare.Tra l'ottica puramente vincolistica, della quale la sinistra ha gravi colpe, e i modelli aggressivi della destra la via innovativa per lo sviluppo è quella delle nuove forme di gestione dal basso, con accordi tra enti locali, ministero e società giovanili, per un'integrazione con le altre risorse, lungo una filiera di qualità". Ciò sembrerebbe ragionevole nel contesto sardo, dove la distribuzione di un formidabile catalogo di beni archeologici copre uniformemente tutto il territorio.
Il Manifesto 8.4.2001

Con le nuove regole urbanistiche si apre il gran mercato del territorio e torna l'incubo del cemento sulle coste

La giunta regionale di centro-destra ha presentato una nuova legge urbanistica che elimina i vincoli agli insediamenti costieri, le regole di tutela ambientale e le procedure di garanzia sui progetti. Non c'è più il limite di rispetto marino, si attenua sensibilmente la vincolistica ambientale e archeologica, viene meno il ruolo delle amministrazioni locali sulle scelte insediative.
Il Manifesto 8.4.2001

CRONACA - ITALIA
È il momento della cultura africana

La cultura black vive in Italia un momento magico. È infatti protagonista di numerose mostre, campagne pubblicitarie, reportages sulle riviste, concerti musicali, rassegne cinematografiche e viaggi: dappertutto trionfa una nouvelle vague africana. Il Museo Andersen di Roma ospita una mostra dedicata a due tra i più importanti artisti maliani, Seydou Keïta e Malick Sidibé. La nuova campagna pubblicitaria Diesel primavera-estate 2001, realizzata da Ellen von Unwerth, mostra un’Africa inventata e opulenta, come il riflesso del cosiddetto mondo civilizzato. Questo tipo di gioco al capovolgimento dei luoghi comuni è lo stesso usato da Yinka Shonibare, artista nigeriano che il prossimo autunno sarà al Museo Andersen. Infine, per la prima volta alla Biennale di Venezia verrà presentata una mostra dedicata interamente agli artisti africani dell’ultima generazione.
Il Messaggero 8.4.2001

 

7.4.2001

ARTE - ITALIA
Terminato il restauro del Cristo di Cimabue in San Domenico ad Arezzo

Quali contributi aggiunge alla lettura di Cimabue questo restauro? Risponde Luciano Bellosi, storico dell'arte: "Le novità più importanti che emergono dal recente restauro compiuto sul "Crocifisso" aretino di Cimabue riguardano l'aspetto cromatico dell'opera, la vivezza dei colori. Ora, si vede bene il blu astratto della croce ed è venuta fuori anche la prima stesura di terra verde che già Cimabue usava fin dalla sua attività giovanile. Per Cimabue era molto importante la pelle della pittura, aspetto che in presenza di cattive condizioni del manufatto diventa difficilmente apprezzabile. L'artista dava importanza soprattutto alla finitura, alle ultime velature della superficie."
Il Manifesto 7.4.2001

ARTE - USA
Venti di censura negli USA: Giuliani nomina la commissione di decenza

Il sindaco di New York Rudolph W. Giuliani ha nominato una commissoine di 23 membri allo scopo di sorvegliare sulla decenza delle opere d'arte presenti nelle esposizioni finanziate con il denaro comunale. Detta commissione è composta da persone eterogenee, tra le quali spicca la presenza di Curtis Sliwa, fondatore dei Guardian Angels, una organizzazione di ronde private anticrimine e sostenitore della pena di morte. Intanto a Santa Fe, New Mexico, una Madonna in bikini floreale ha causato le ire dell'arcivescovo locale.
The Art Newspaper 7.4.2001

Our lady accusata di blasfemia

La fotografia digitale, opera dell'artista messicano-statunitense Alma López raffigurante la Madonna in un bikini fatto di fiori, è stata esposta al Museo internazionale di arte popolare di Nuovo Messico.
Reforma 21.3.2001

ARTE - CINA
Il Congresso nazionale del popolo condanna dell'arte contemporanea

I delegati del Partito comunista riuniti tra il 5 e il 15 marzo nel Congresso nazionale del popolo hanno condannato l'are di avanguardia come un "male sociale." L'attuale libertà degli artisti cinesi è frutto più del disinteresse del governo che del desiderio di permetterne la libera espressione.
The Art Newspaper 7.4.2001

CINEMA - USA
Tornano Tom e Jerry: a Positano presentato in anteprima un nuovo cartone animato

Al Cartoons on the bay di Positano il gatto e il topo più famosi del mondo, grazie al magico intervento di Karl Toerge che ha scritto e diretto Tom e Jerry-Mansion Cat, hanno ricominciato a litigare.
Il Messaggero 7.4.2001

EDITORIA - MESSICO
Il ministro del tesoro non riceve gli scrittori

Francisco Gil Díaz si è rifiutato di ricevere gli scrittori David Huerta, Leo Eduardo Mendoza e Enzia Verduchi che avrebbero voluto regalargli Oscar Wilde, Efraín Huerta, Gabriel Zaid e Sun Tzu, per introdurlo ai piaceri della lettura. Gli scrittori protestavano contro l'introduzione dell'IVA al 15% sui libri.
Reforma 7.4.2001

BENI CULTURALI - USA
Conservare i libri? Facile sulla carta

Contrariamente a quanto si potrebbe supporre, la Library of Congress non ha alcun obbligo di conservare almeno una copia di tutto quello che si pubblica negli Stati Uniti. Infatti, tra il 1968 e il 1984 essa ha distrutto circa 300.000 libri, dopo averli microfilmati. Al momento attuale, negli USA non esiste alcuna norma o standard che regoli la conservazione da parte delle biblioteche del materiale a stampa, di diapositive, fotografie, stampe e di audio e video. 
The New York Times 7.4.2001 (*)

MUSEI - ITALIA
Nuova gestione per i musei milanesi: ancora poca chiarezza sulle modalità

Alla discussione organizzata dalla CGIL sul modello di gestione dei musei milanesi è mancata la presenza dei rappresentanti del comune di Milano a spiegare in dettaglio i loro piani. Molti degli oratori hanno sollevato domande che sono dunque rimaste senza risposta. "In una storia pubblicata qualche anno fa su Topolino, il sindaco si indignava di fronte alla privatizzazione del Castello Sforzesco, operata da un Paperon de' Paperoni trasformatosi in scaltro imprenditore culturale, pronto addirittura a trasformare in pizzeria la sezione dei mobili antichi. Vero è che Carrubba e Mottola respingono decisamente il concetto di privatizzazione. Ma forse varrebbe la pena spendere un po' di tempo per spiegarlo alla città, magari anche partecipando a dibattiti come questo che, pur in odore di elezioni, sono aperti al confronto."
La Repubblica 7.4.2001

La CGIL contesta il modello di gestione dei musei milanesi

Il convegno Musei civici e biblioteche specializzate. Quali problemi, quali prospettive,  organizzato dalla Cgil milanese per oggi, contesta il modello di gestione proposto per i musei milanesi, che prevede la creazione di una fondazione con la partecipazione di privati. A giudizio del sindacato esso darebbe troppo potere ai privati, e propone una soluzione alternativa, l'Istituzione, che non esclude e anzi auspica la partecipazione dei privati ma difende la proprietà pubblica del patrimonio civico.
La Repubblica 6.4.2001

Dall'archivio di DiArte: lo speciale Milano con le segnalazioni riguardanti la proposta per la gestione dei musei milanesi.

MUSEI - ITALIA
Salinger in omaggio ai giovani visitatori dei musei

"I primi sei giovani che oggi visiteranno un museo avranno in omaggio una copia del Giovane Holden di Salinger, ristampato dalla Einaudi nel cinquantenario della sua prima uscita negli Usa. Tra i cinquanta musei scelti, figurano la Galleria nazionale d'arte moderna a Roma, Villa Adriana a Tivoli, la Reggia di Caserta, gli scavi a Pompei, il Museo egizio a Torino, gli Uffizi a Firenze, la Pinacoteca e il Cenacolo a Milano." Un omaggio davvero generoso.
La Repubblica 7.4.2001

CRONACA - ITALIA
James Ellroy in Italia per presentare Sei pezzi da mille dice la sua sul cinema

Un ragazzo gli chiede "come si fa a scrivere dopo che un tuo libro è diventato film?" Ellroy reagisce. Alza teatralmente la voce "come faccio a continuare a scrivere? Ehi, io sono un romanziere. I film sono stronzate. Sì, ti pagano per i diritti di prelazione sui tuoi libri e questo è money for nothing, ma se aspetti un altro film buono quanto L. A. Confidential passa oltre e leggi il nuovo libro..."
Il Manifesto 7.4.2001

CRONACA - UK
Sciopero alla Royal Opera House di Londra in difesa di un sindacalista sospeso dal lavoro

Gli aderenti dal sindacato dei tecnici del teatro Bectu della Royal Opera House hanno deciso di scioperare in difesa di Pat Styles, sindacalista, sospeso dal lavoro. Egli è accusato dalla direzione del teatro di comportamento aggressivo e prepotente.
The Guardian 7.4.2001

 

6.4.2001

ARTE - FRANCIA
Il Louvre, il museo d'Orsay e il Grand Palais mettono in mostra l'arte italiana

Queste le mostre in corso: Paesaggi d'Italia, aperta al Grand Palais, dedicata alla raffigurazione pittorica della penisola fra il 1780 e il 1830; al museo d'Orsay tre esposizioni: la prima riguarda la pittura italiana fra il 1880 e il 1910, la seconda è dedicata a Gabriele D'Annunzio, la terza a Carlo Bugatti, presentato come il padre del design. Il Louvre offre uno spaccato dell'arte rinascimentale con una mostra dedicata a un secolo di disegno a Bologna, con  opere di Jacopo da Bologna, Aspertini, Pupini, il Parmigianino e Pellegrino Tibaldi
La Repubblica 6.4.2001

Retrospettiva integrale dei film di Rossellini al Louvre
Liberation 6.4.2001

ARTE - SPAGNA
Feria Iberoamericana de Arte Contemporáneo nell'antico borgo medievale di Cáceres

A Cáceres, borgo medievale dichiarato patrimonio culturale dell'umanità dall'UNESCO, si è aperta la Fiera latinoamericana di arte contemporanea. 29 tra gallerie e musei hanno allestito una esposizione che occupa l'intera cittadella. L'iniziativa cerca di proporsi come una alternativa alle quelle simili organizzate in Spagna affiancando l'aspetto commerciale a quello espositivo.
El Pais 6.4.2001

Per saperne di più su Cáceres

ARTE - UK
Whitechapel Art Gallery: 100 anni di arte nell'East End londinese

In secolo di storia tra arte per il popolo e avanguardie. L'articolo lo riassume.
Electronic Telegraph 6.4.2001

CINEMA - SCOZIA
Il cinema scozzese con i conti in rosso: produzioni a metà

Il Glasgow Development Fund ha comunicato di non avere più fondi a disposizione per sostenere la produzione cinematografica, avendo speso tutti i 3 milioni di sterline (9 miliardi di lire) messi a disposizione dalla Unione europea nel 1993. La Antonine Films, beneficiaria di 250.000 sterline (750 milioni di lire), non sarà in grado di terminare le 20 produzioni che ha in corso. La ragione di tutto ciò risiede nel fatto che gli investimenti non hanno garantito un ritorno sufficiente nel breve periodo.
The Herald 6.4.2001

MUSICA
Avere troppa musica è come non averne, ma c'è chi vi aiuta a scegliere

La disponibilità di musica su Internet è enorme, ma resta il problema di trovare quella che vorreste sentire. Alcuni nuovi software e alcuni siti promettono di aiutare il navigatore ad ascoltare quello che si avvicina ai suoi desideri. Media Unbound, con Mubu uno dei miglio servizi di questo tipo, sceglie i generi preferiti e suggerisce possibilità per ascoltare nuovi gruppi che potrebbero essere di vostro gusto. La personalizzazione spinta avanza grazie a strumenti raffinati di valutazione del gusto degli ascoltatori.
Salon 6.4.2001

DANZA - USA
Chiude la compagnia Dance Umbrella di Boston 

Dopo 20 anni di attività durante i quali ha messo in scena la danza contemporanea d'avanguardia, Dance Umbrella chiude a causa del crollo dell'audience e delle donazioni.
The Boston Herald 6.4.2001

CINEMA - FRANCIA
A Cannes anche i film fatti per Internet

Al Festival di Cannes ci sarà anche la categoria Webfilm, dedicata ai prodotti realizzati espressamente per essere visti attraverso  la rete.
Cyberpresse 6.4.2001

EDITORIA - MESSICO
Anche gli scrittori contro l'introduzione dell'IVA per i libri

La riforma fiscale voluta dal presidente messicano Fox ha suscitato la protesta degli scrittori riuniti nella Sociedad General de Escritores de México, che hanno manifestato contro la proposta di tassare dei libri attraverso l'introduzione delI'IVA al 15%. Essi lamentano il fatto che le tasse per i ricchi saranno diminuite dal 40% al 32%, mentre sarà tassato un bene di consumo culturale.
Reforma 6.4.2001

POLITICHE CULTURALI - ITALIA
Sergio Chiamparino, candidato sindaco a Torino per il centrosinistra spiega cosa vuole fare in campo culturale

Chiamparino intende spostare la Galleria Sabauda e consentire al Museo Egizio di allargarsi, riaprire Palazzo Madama, potenziare il Museo nazionale del Cinema, rafforzando i suoi legami con il Torino film festival. Altro piano: la nascita nell'area della Spina 2 di un polo dedicato all'arte contemporanea e alla multimedialità, creando un percorso ideale che dalla Galleria d'Arte Moderna alla nuova Biblioteca Civica tocchi spazi espositivi pubblico-privati – come quello al quale sta lavorando la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo – e si ricolleghi infine al Castello di Rivoli.
La Repubblica 6.4.2001

MUSEI - USA
Lo Smithsonian chiude lo zoo degli animali in via di estinzione

Nell'ambito di un programma che mira alla ridefinizione degli indirizzi dell'istituzione, lo Smithsonian Institution ha deciso di chiudere il Conservation and Research Center, il cui obiettivo era lo studio e la conservazione delle razze in via di estinzione. Il centro era specializzato nell'allevamento degli animali e nel loro reinserimento nell'ambiente naturale.
Washington Post 6.4.2001

 

5.4.2001

ARTE - SPAGNA
La Lattaia di Bordeaux di Goya esposta al Prado non sarebbe autentica

Juliet Wilson-Bareau, curatrice della mostra di disegni allestita alla Hayward Gallery di Londra ed esperta del periodo aragonese dell’artista spagnolo, sostiene che la Lattaia "non ha nulla a che vedere con le opere degli ultimi dieci anni di Goya che sappiamo con certezza essere autentiche." Determinante nel sostenere i dubbi l'esame radiografico della tela che ha rivelato bozzetti sottostanti la pittura, cosa inusuale per Goya..
Il Giornale dell'arte 5.4.2001 

Fernando Checa, direttore del Prado, ritiene l'opera autentica

Di fronte ai dubbi avanzati da Juliet Wilson-Bareu e Manuela Mena sull'autenticità di La lechera de Burdeos e El coloso, il direttore del Prado ribatte che la loro autenticità è avallata da tutta la letteratura scientifica disponibile.
El Pais 5.4.2011

Ma il Times sostiene il contrario: "Il Prado, museo di fama mondiale di Madrid, è d'accordo con uno storico dell'arte inglese che due dei suoi più famosi quadri attribuiti a Francisco de Goya possano non essere stati dipinti dal maestro spagnolo."
The Times 5.4.2001

ARTE - USA
Come si restaura un'opera contemporanea?

Mentre il restauro di un quadro antico è una operazione metodologicamente sperimentata, quello di un'opera di arte contemporanea lo è molto meno. Molto spesso è difficile o impossibile trovare gli stessi elementi usati originariamente dagli artisti - ad esempio: come sostituire le lampade usate da Dan Flavin, quando una di esse brucia? - oppure le procedure per impedire il degrado dei materiali usati non sono ancora sufficientemente testate. Il problema si aggrava man mano che il valore delle opere raggiunge livelli importanti.
The New York Times 5.4.2001 (*)

ARTE - GIAPPONE
Il mercato dell'arte giapponese si apre alla ricerca del nuovo

Ginza era il quartiere dello shopping e delle gallerie d'arte a Tokyo. Da qualche tempo, tuttavia, il crescere degli affitti ha spinto molti giovani galleristi a cercare altri luoghi per le loro attività, avvicinandosi ai loro clienti che risiedono in quartieri più alla moda come Shibuya e Shinjuku. Le nuove gallerie stanno cercando di andare controcorrente rispetto al mercato dell'arte tradizionale, orientato a soddisfare i gusti di ricchi collezionisti con opere dei più noti artisti europei ed americani, proponendo giovani artisti locali ed occidentali.
Artnet.com Magazine 5.4.2001

TEATRO - ITALIA
Luca Ronconi e Roberto Escobar riconfermati alla guida del Piccolo Teatro di Milano

La conferma, decisa all'unanimità il consiglio di amministrazione del teatro, arriva sei mesi prima della scadenza del mandato e vede favorevoli anche i soci fondatori del teatro (Comune, Regione, Provincia e Stato). Essa è un chiaro segno politico: assicurare la continuità gestionale e artistica al Piccolo qualunque governo cittadino e statale ci sarà dopo le elezioni.
La Repubblica 5.4.2001

TEATRO - ITALIA
Abolita l'IRAP per i teatri

L'IRAP è una tassa sul personale che le imprese pagano allo stato. I teatri, che ricevono finanziamenti dallo stato, erano sottoposti all'IRAP e quindi costretti a restituirne una parte sotto forma di tassazione. La contraddizione è stata appianata dal ministro Melandri.
La Repubblica 5.4.2001

MUSICA
Yahoo, Sony e Vivendi si accordano per vendere musica attraverso Internet

È la risposta all'accordo AOL-Time Warner, EMI e Bertelsmann. Ma Microsoft non sta a guardare e annuncia il lancio di Mongo per la vendita di musica online.
Liberation 5.4.2001

DANZA - MESSICO
In Messico Billy Elliot avrebbe avuto vita ancora più difficile

Vita dura per i ragazzi messicani che voglio essere ballerini. La paura dell'omosessualità e della disoccupazione frenano le famiglie dal sostenere le loro inclinazioni. Dice Guadalupe Núñez, coordinatore del settore Danza classica della Escuela Nacional de Danza Clásica y Contemporáneam di Città del Messico: "Abbiamo solo tre bambini di età compresa tra i 10 e i 13 anni. La maggior parte dei ragazzi entra dopo che hanno compiuto i 18 e possono decidere da soli." Solo il 25% degli allievi della scuola è maschio.
Reforma 5.4.2001

MEDIA - ITALIA
35 milioni gli ascoltatori della radio

Diffusi da Auditel i dati sull'ascolto radiofonico. Radiouno, Deejay, Radiodue, RTL e Radio Dimensione Suono nelle prime posizioni con audience compresi tra otto milioni e quattro milioni di ascoltatori.
Il Sole 24 Ore.com 5.4.2001

EDITORIA - ITALIA
15% lo sconto massimo sui libri

Raggiunta una intesa che media le esigenze divergenti delle librerie e della grande distribuzione.
La Repubblica 5.4.2001

BENI CULTURALI - FRANCIA
Approvata una legge per la salvaguardia del patrimonio mobiliare

L'Assemblea nazionale il 3 aprile ha approvato all'unanimità una legge che impedisce la dispersione del patrimonio mobiliare contenuto negli edifici classificati perché riconosciuti di valore storico. In questo modo, i proprietari degli edifici non potranno disfarsi di mobili e suppellettili contenute dell'edificio, ma saranno obbligati a conservarle senza contropartita.
Le Monde 5.4.2001

BENI CULTURALI - AFGHANISTAN
Il traffico di antichità e di eroina vanno a braccetto

La distruzione dei Buddha di Bamiyan è stato l'atto più clamoroso di un spoliazione che dura da tempo e di un traffico di antichità molto prospero in Afghnaistan. In un Paese messo in ginocchio da vent’anni di guerra, dove la siccità rende pressoché impossibili le attività agricole e dove gli stipendi sono troppo bassi per far fronte anche alle necessità più elementari, è difficile impedire alla gente di contrabbandare in opere d’arte, soprattutto visti i guadagni che quest’attività assicura. Con questo commercio molti afgani non solo sopravvivono ma addirittura prosperano, grazie anche alla possibilità che esso offre per riciclare il denaro ricavato dalla vendita di eroina - il 75% di quella mondiale viene prodotta in Afghanistan.
Il Giornale dell'arte 5.4.2001 

MUSEI - ITALIA
L'area del Tridente a Roma valorizzata come museo diffuso

L'area compresa tra piazza del Popolo e piazza Venezia viene rivalutata a conclusione di una ricca campagna di interventi di restauro e di recupero. Nei musei (Galleria Borghese, d'Arte antica, Musei Capitolini, Galleria Doria Pamphilj, basilica di Santa Maria sopra Minerva) e nelle chiese sarà possibile trovare la guida multimediale del Tridente, con notizie sulla struttura urbana, sulle chiese e sui palazzi del Tridente insieme ad un ricco apparato fotografico.
La Repubblica 5.4.2001

MUSEI  - ITALIA
A Napoli Ercole in metro 

Gae Aulenti ha integrato la stazione Museo della Metropolitana di piazza Cavour via Foria con il Museo archeologico nazionale confinante e tra poco anche collegato da un sottopasso in costruzione.
La Repubblica 5.4.2001

MUSEI - UK
Chill-out rooms nel nuovo Victoria and Albert Museum di Londra

Il  rinnovamento del V&A Museum prevede l'apertura il prossimo novembre delle British Galleries, costate 31 milioni di sterline (93 miliardi di lire). In esse viene presentata la storia del design di interni inglese tra il 1500 e il 1900. Nel percorso espositivo sono previste anche stanze per il riposo dei visitatori, nelle quali essi potranno rilassarsi ed assorbire quanto hanno appena visto.
The Guardian 5.4.2001

 

4.4.2001

ARTE - ITALIA
In mostra a Trieste gli artisti contemporanei votati al nomadismo e al meticciato

Artisti costretti, secondo la tesi che sorregge l'esposizione, al nomadismo e al vagabondaggio tra linguaggi e culture diverse dalle opposte violenze in atto nel nostro presente: da una parte l'abusata ma sempre efficace globalizzazione, con la sua spinta verso l'uniformazione e l'omologazione, dall'altra la tribalizzazione, con un ritorno al fondamentalismo e al nazionalismo. Questo è il filo conduttore che corre tra una lista di artisti come Bill Viola e Tracey Moffat, Maurizio Cannavacciuolo e Loris Cecchini, Nam June Paik e Kcho.
Il Manifesto 4.4.2001

ARTE - USA
Vero o falso il Vermeer esposto al Metropolitan Museum of Art? Per rispondere, basta imparare la lezione dei Rembrandt

Il Ritratto di giovane donna al virginale esposto al Metropolitan di New York ha suscitato una accesa discussione per la sua attribuzione a Vermeer. L'articolo solleva il dubbio che esso sia opera di un artista olandese contemporaneo, ma non di Vermeer stesso, rifacendosi alle difficoltà emerse durante il progetto di catalogazione e riconoscimento delle opere di Rembrandt iniziato negli anni '60: gli storici dell'arte che vi erano impegnati arrivarono alla conclusione che le attribuzioni più controverse erano quelle che si riferivano ad opere coeve all'artista, frutto di imitazioni più che di deliberate falsificazioni.
Frankfurter Allgemeine Zeitung 4.5.2001

La pittura è dell'epoca di Vermeer: quadro autentico?

L'articolo di The Art Newspaper al quale si fa riferimento in quello segnalato sopra, dove si ipotizza l'autenticità del dipinto in base all'analisi dei pigmenti, risultati analoghi a quelli in uso intorno al 1700.
The Art Newspaper 9 marzo 2001

Il quadro in questione dal sito del Metropolitan Museum of  Art con la scheda catalografica

TEATRO - SPAGNA
A Barcellona il Teatre Lliure appena costruito non ha fondi per il funzionamento

Costato 4.600 milioni di peseta (53 miliardi di lire) il teatro non può funzionare per mancanza di fondi. A tre mesi dalla nomina, nell'impossibilità di presentare un programma artistico, il direttore Josep Montanyès si è dimesso.
El Pais 4.4.2001

CINEMA - ITALIA
I direttori della fotografia italiani in mostra al Guggenheim

La mostra Conversations between Shadows and Lights: Italian Cinematography, organizzata dal Film and Media Art Program del Solomon R. Guggenheim Museum di New York, è dedicata a Carlo Di Palma e Vittorio Storaro, Giuseppe Rotunno e Tonino Delli Colli, Gianni di Venanzo e Dante Spinotti, Luca Bigazzi e Peppe Lanci.
La Repubblica 4.4.2001

CINEMA - FRANCIA
Catherine Tasca annuncia aiuti agli sceneggiatori

Secondo la valutazione del produttore Charles Gassot la ragione dello scarso successo di molti film francesi è da ricercare nella debolezza della loro sceneggiatura. Per porre rimedio a questo problema, il ministro della cultura ha annunciato l'istituzione presso il Centre national du cinéma di un fondo per il sostegno di giovani sceneggiatori, per l'aiuto di quelli già affermati e per aiuti allo sviluppo dei film. Complessivamente le risorse messe a disposizione ammontano a 21 milioni di franchi (6.3 miliardi di lire).
Liberation 4.4.2001

EDITORIA - ITALIA
A Bologna la Fiera del libro per ragazzi: i piccoli Harry Potter crescono

In nome del mercato avanza l'omologazione anche nel settore del libro per ragazzi. Per gli editori l'imperativo categorico è la ricerca del profitto e non dell'originalità: la produzione è tendenzialmente livellata su uno standard buono per tutti i mercati, allo scopo di garantire alti volumi di vendite. Una eccezione: Tara Publishing, editore di Madras che possiede un catalogo straordinariamente prezioso e innovativo, capace di coniugare genialmente tradizione e modernità. Tara Publishing non è presente a Bologna.
Il Manifesto 3.4.2001

L'arte dovrebbe avere un ruolo centrale nell'educazione dei ragazzi

Child Art With Everyday Material, pubblicato dalla Tara Publishing, presenta il lavoro di Tarit Bhattacharya, insegnate d'arte a The School di Madras.
Canadian Review of Materials 3 marzo 2000

EDITORIA - SPAGNA
Festa della Palabra per i 25 anni del Premio Cervantes

Organizzato dalla Fundación General de la Universidad de Alcalá de Henares con il sostegno di Telefónica il festival sarà centrato sui 26 vincitori del premio.
El Pais 4.4.2001

POLITICHE CULTURALI - ITALIA
Rinascimento catanese

"Il cuore di Catania batte ad alto ritmo. Moderno e mediterraneo. A notte fonda, piazze, piazzette, vicoli, slarghi, anfratti e pertugi traboccano di una popolazione giovane (e bella) che attualmente è dato vedere solo in altre due città del Mare Nostrum, Siviglia e Atene. Nessun dorme. I ritrovi hanno sapori diversi. Se lo storico, piccolo Nievski, appoggiato alle falde dell’acropoli greca che sta sotto via dei Crociferi, ha aperto la strada, si sono moltiplicate, negli ultimi dieci anni, follie rock-punk-metal-horror, stralunate paninerie, discoteche latino-balcaniche, ristoranti extralusso come i Tre Bicchieri, dove al wine bar fanno seguito salette da cena morbida con tavoli apparecchiati in bianco e verde, posateria fine, cristalli doc."
Il Messaggero 4.4.2001

POLITICHE CULTURALI - CANADA
13.5 miliardi di lire per il cinema, il video e i nuovi media

Il ministero dei beni culturali canadese donerà 1 milione di dollari al Conseil des arts du Canada per finanziare associazioni che sostengono artisti che lavorano nel campo del cinema, del video e dei nuovi media. La disponibilità di quest'anno del Conseil des arts per questo settore sale così a 13.5 miliardi di lire.
Cyberpresse 4.4.2001

MUSEI - UK
Inizia la rincorsa del Victoria & Albert Museum. Ce la farà?

Grandioso esempio del passato Impero britannico, il V&A non ha retto il cambiamento dei tempi. Penalizzato dalla sua immagine conservatrice, ha visto calare visitatori e sostegno economico. Ora il nuovo direttore Mark Jones cercherà di riportarlo agli antichi fasti.
The Guardian 4.4.2001 

CRONACA - USA
Quella volta che Lino Tagliapetra svelò i segreti dell'arte del vetro di Murano

Lino Tagliapietra lasciò Murano nel 1979 a 45 anni. Dall'età di 21 anni era maestro dell'arte di soffiare il vetro. Al momento di andarsene, i suoi colleghi lo ammonirono di non rivelare i segreti della sua arte. Egli non mantenne la consegna. Negli USA trovò giovani artisti che lo misero a parte delle loro tecniche, e lui fece altrettanto. Da artigiano del vetro, divenne artista concentrato sulla affermazione del proprio gusto estetico.
Boston Globe 4.4.2001

CRONACA - USA
16 milioni di dollari in borse di studio per la formazione artistica

La Doris Duke Charitable Foundation and the Surdna Foundation hanno deciso di donare 32 miliardi di lire in cinque anni a quattro istituzioni, specializzate in formazione teatrale, musicale e nelle arti visive, e a cinque scuole superiori che si occupano di formazione artistica. I beneficiari riceveranno una borsa di studio della durata di tre o cinque anni per un importo compreso tra i 450 e i 750 milioni di lire.
The New York Times 4.4.2001 (*)

 

3.4.2001

TEATRO - USA
Minneapolis punta sul teatro

La città dello stato del Minnesota, nei pressi delle sorgenti del Mississippi, sta cercando di diventare un centro di riferimento per il teatro al di fuori delle metropoli statunitensi. Non solo le due compagnie locali - Guthrie Theater e Children's Theater Company - mettono in scena produzioni di alto livello, ma il  Guthrie Theater è in procinto di costruire di un nuovo complesso con tre sale per una spesa di 100 milioni di dollari (200 miliardi di lire). Per il progetto è stato scelto l'architetto francese Jean Nouvel, autore del teatro dell'opera a Lione. I sostenitori del progetto prevedono che esso farà diventare Minneapolis un importante centro per il teatro nella provincia americana e attrarrà nuove risorse verso la città.
The New York Times 3.4.2001 (*)

MUSICA - USA
AOL Time Warner, Emi e Bertelsmann si accordano con Real Networks

AOL Time Warner (AOLTW), Emi e Bertelsmann hanno annunciato di aver raggiunto un accordo con la società di software Real Networks per produrre MusicNet, una piattaforma per lo scambio a pagamento di file musicali su Internet. All'accordo parteciperà in un secondo momento anche Napster, che potrà offrire lo stesso servizio. Nel frattempo, Sony Music e Vivendi-Universal continuano il progetto Duet per creare una piattaforma simile. Il lancio d entrambe è previsto per l'estate.
El Pais 3.4.2001

I destini incrociati dei capitani di Vivendi-Universal e Bertelsmann

Thomas Middelhoff, a capo di Bertelsmann, e Jean-Marie Messier, a capo di Vivendi, sono (o erano) grandi amici. Ma da quando Vivendi si è fusa con Seagram, Universal e Canal + diventando il secondo gruppo mondiale della comunicazione dietro a AOLTW, i due sono rivali in affari. Un ritratto dei businessman.
Liberation 3.4.2001

CINEMA - USA
Preferisco i rumore del mare al Museum of Modern Art di New York

La proiezione del film di Mimmo Calopresti al Moma avviene nell'ambito del 30esimo ciclo New Directors/New Films. L'articolo recensisce il film.
The New York Times 3.4.2001 (*)

CINEMA - USA
AHA difende i diritti degli animali negli sudios di Hollywood

È stata la American Humane Society - AHA - a costringere la produzione di Batman - Il ritorno a installare 400 condizionatori d'aria per mantenere un gruppo di pinguini al fresco. Per non parlare del fatto che nei film western attori e comparse devono indossare speroni di gomma per non dar fastidio ai cavalli. Quando una scena richiede la ripresa di un cadavere coperto di larve, un ispettore della AHA è presente per controllare che nessuno faccia del male alle larve.
La Repubblica 3.4.2001

Il sito della Film and TV Unit della American Humane Society. L'organizzazione esprime una valutazione sul rispetto degli animali durante le riprese dei film - da accettabile a inaccettabile - e sull'adozione delle linee guida che essa ha promosso (disponibili in formato pdf). Il sito contiene anche la valutazione dei più noti film del momento.

EDITORIA - SPAGNA
Madrid Capitale mondiale del libro 2001

La capitale spagnola ha dato inizio alle attività culturali organizzate in occasione dell'iniziativa lanciata per la prima volta dalla Unione internazionale degli editori, su mandato dell'UNESCO.
El Pias 3.4.2001

EDITORIA - MESSICO
IVA sui libri al 15%: pochi introiti per l'erario, 20% di lettori in meno

Secondo uno studio della Cámara Nacional de la Industria Editorial Mexicana, l'introduzione della tassa porterebbe un introito per il governo di 485 milioni di pesos (113 miliardi di lire), mentre il mercato crollerebbe del 19.7%.
Reforma 3.4.2001

MUSEI - UK
Grazie alla Tate i visitatori dei musei inglesi crescono del 20% 

I visitatori dei 17 musei finanziati dal governo sono passati da 23.7 milioni del 1999 a 28.4 milioni del 2000. Dei 5 milioni di visitatori in più, 4 milioni sono quelli che si sono recati alla Tate Modern.
The Independent 3.4.2001

ARCHITETTURA - GERMANIA
La Kommandantur Unter den Linden di Belino sarà ricostruita com'era

Eretto verso la metà del 17esimo secolo, il palazzo barocco, successivamente trasformato, diventò la sede del comandante della città di Belino. Bombardato durante la Seconda guerra mondiale, esso fu abbattuto negli anni 50. Al suo posto fu costruita la sede del ministero degli esteri della Germania dell'est, ora demolita. I progetti originali dell'edificio sono andati distrutti, ma l'editore Bertelsmann, attuale proprietario dell'area, al  momento dell'acquisto ha accettato l'imposizione di costruire un edificio identico all'antico palazzo, adattandosi alla politica conservatrice del governo della città. Il guscio esterno della Kommandantur sarà progettato a cura dell'architetto Thomas van den Valentyn, il cui lavoro potrà basarsi solo su testimonianze fotografiche.
Frankfurter Allgemeine Zeitung 3.4.2001

ARCHITETTURA - UK
Il grattacielo progettato da Piano per Londra suscita perplessità

Il grattacielo da 300 metri progettato da Renzo Piano per essere costruito a London Bridge sarà l'edificio più alto di Londra. Due problemi: quale il suo impatto visivo sul panorama e quali gli effetti delle 10.000 persone che vi lavoreranno sul sistema dei trasporti urbani?
The Times 3.4.2001

 

2.4.2001

ARTE - USA
International Browserday: competizione per tecnici con una inclinazione per l'arte

Il mondo off della rete si mette in gioco durante questa manifestazione tenuta a Cooper Union nell'East Village, New York. I progetti finalisti variano dalla video arte, al manifesto politico, ad una danza la cui coreografia è realizzata via email.
The New York Times 2.4.2001 (*)

Il sito del Quarto Browserday

ARTE - UK
Disegno di Leonardo all'asta il 10 luglio. Valutazione: 11 miliardi

Il disegno, raffigurante un cavallo con cavaliere, è uno studio preparatorio l'Adorazione dei magi. È il più importante disegno ancora in mano di privati. Esso sarà messo in vendita da Christie's per conto di J Carter Brown, già direttore della National Gallery di Washington, la cui famiglia possiede una delle più prestigiose collezioni di antichi maestri d'America. Si prevede che il disegno raggiungerà il prezzo di 3.5 milioni di sterline.
Electronic Telegraph 2.4.2001

MUSICA - ITALIA
La musica non ha bisogno di doppiaggio: la straniera si vende a costo zero

Crisi artistica e creativa a parte, dal ‘99 in Italia si vendono più dischi stranieri che italiani: 55% contro 41% (sic). Il 1997 è stato l'ultimo anno in cui i musicisti italiani hanno portato più soldi nelle casse discografiche di quelli stranieri. Dice Mario De Luigi, direttore di Musica&Dischi: "L'Italia è un mercato tecnologicamente arretrato, quindi appetibilissimo: in Usa il computer sta mandando in crisi il cd, che qui invece si vende ancora benissimo." Warner, Bmg, Universal, Emi, Sony si dividono l'80% del mercato. 
La Repubblica 2.4.2001

Ma c'è chi prospera insistendo sull'innovazione artistica

Dietro sigle anglofone come Eiffel 65 o Spiller, Lady Violet o Black Legend, che sbancano le discoteche e scalano le classifiche della musica dance dall'Inghilterra alla Nuova Zelanda, si nascondono cybermusicisti italianissimi. Dice Dario Raimondi Cominesi, patron della Energy, la più anziana (1982) etichetta italiana di dance formato esportazione: "Sanremo è morto, oggi per restare italiani bisogna essere almeno europei."
La Repubblica 2.4.2001

TEATRO - ITALIA
Riuscirà la Fenice a risorgere dalla proprie ceneri?

La ricostruzione della Fenice è come un romazo d'appendice: non finisce mai ed è ricca di colpi di scena. Quando Paolo Costa, nuovo sindaco e commissario alla ricostruzione, ha voluto vederci chiaro nell'appalto alla cordata Holzmann-Romagnoli, ha scoperto che l’impresa nel 64% del tempo a sua disposizione ha realizzato meno del 6% dei lavori. Costa ha chiesto 501 miliardi di danni all’impresa, questa ha replicato con l’annuncio di una pesantissima controrichiesta. Ora l’impegno del sindaco-commissario è per un nuovo appalto entro quattro mesi e un teatro agibile per il 2003. La ricostruzione del teatro sembra un ginepraio di problemi sui quali ancora una volta la parola spetterà più ai giudici che ai tecnici.
Il Sole 24 Ore 2.4.2001

SPETTACOLO - FRANCIA
Lieux publics casa per le arti di strada

Fondata nel 1982 da Michel Crespin e Fabien Janelle a Marne-la-Vallée poi trasferitasi a Marsiglia, Lieux publics è la sola casa delle arti di strada esistente oggi in Francia. Nel gennaio 2001, Pierre Sauvageot è stato scelto per dirigerla, succedendo a Crespin. La sua intenzione è di sviluppare il centro come luogo di residenza per artisti e di ricerca, perché il problema maggiore per le arti di strada è il passaggio dall'idea alla realizzazione dei progetti, essendo necessaria una struttura che ne accompagni il processo.
Liberation 2.4.2001

CINEMA - ITALIA
Sempre più decisivo l'apporto della scrittura femminile al cinema italiano

Il terzo film di Silvio Soldini, Ieri, è stato sceneggiato con Doriana Leondeff. Nanni Moretti ha scritto La stanza del figlio con Linda Ferri e Heidrun Schleef. La Schleef viene dalla collaborazione con Mimmo Calopresti: da La seconda volta a La parola amore esiste. Giuseppe Piccioni sta girando Luce dei miei occhi, scritto con Linda Ferri. Peter Del Monte ha scritto gli ultimi suoi film con Claudia Sbarigia e Gloria Malatesta, già sodali di Francesca Archibugi. Carlo Verdone ha scritto Maledetto il giorno che t'ho incontrato con Francesca Marciano, mentre Marco Risi ha scritto il film che sta girando in Argentina con Silvia Napolitano. La fiction televisiva è dominata da una coppia di ferro anche nella vita composta da Franco Marotta e Laura Toscano.
La Repubblica 2.4.2001

POLITICHE CULTURALI - FRANCIA
Chi ha ha paura dello sponsor cattivo?

Si apre in Francia il dibattito sul ruolo dei mecenati e degli sponsor nella cultura. La questione è spinosa perché lo stato ha giocato finora una parte molto significativa. Tuttavia, l'aumento dei costi di gestione delle istituzioni culturali non è stato seguito da una uguale crescita delle disponibilità finanziarie pubbliche. Ne è conseguito che una sempre maggiore fetta del budget è devoluta al mantenimento delle strutture a al personale. I pochi finanziamenti privati - nel caso del Centre Pompidou pari al 3% del bilancio - per quanto bassi, sono decisivi per sostenere le attività e la creazione artistica. Ma vi è il timore che questo possa rappresentare una deriva commerciale ed influenzare l'evoluzione culturale. 
Le Monde 2.4.2001

Un regime fiscale sospettoso e punitivo

Il regime fiscale francese non favorisce la sponsorizzazione e il mecenatismo. Le imprese possono dedurre il 3 per mille del loro fatturato se utilizzato per doni ed opere di bene, e i controlli sono molto approfonditi per il timore di evasione fiscale. Altra possibilità per le aziende è considerare la sponsorizzazione come spesa di comunicazione e pubblicità rinunciando alla deducibilità.
Le Monde 2.4.2001

ARCHITETTURA - USA
Jacques Herzog e Pierre de Meuron vincono il Pritzker Price

Il duo svizzero, che tra l'altro ha progettato la Tate Modern a Londra, è stato designato vincitore del prestigioso Pritzker Architecture Prize per il 2001. Il premio di 100.000 dollari (200 milioni di lire) sarà consegnato il 7 maggio a Monticello, dove morì Thomas Jefferson.
The New York Times 2.4.2001 (*)

CRONACA - USA
Morto John Lewis, fondatore del Modern Jazz Quartet

Nato il 3 maggio 1920 nell'Illinois, il pianista iniziò la sua carriera nel 1945 con l'orchestra di Dizzy Gillespie e fondò il Modern Jazz Quartet nel 1952.
El Pais 2.4.2001

Una biografia di John Lewis

 

(*) Gli articoli del New York Times sono disponibili registrandosi gratuitamente.

 
torna all' inizio della pagina
per saperne di più