Silvia Gherardi
Il genere e le organizzazioni

Il Simbolismo del femminile e del maschile nella vita organizzativa
Raffaello Cortina Editore 1998


Analizzando come le relazioni di genere sono prodotte e riprodotte culturalmente, l'autrice esplora l'ordine simbolico di genere nelle organizzazioni. L'attenzione è centrata sulle relazioni fra genere, potere e cultura nella vita organizzativa e in particolare sul carattere persuasivo, elusivo e ambiguo del genere.
Il rapporto fra genere e organizzazione viene tematizzato attraverso due metafore.
La prima è il contratto sessuale, che mette in luce la sessualità delle organizzazioni e la differenza di genere nella sua dimensione "statica".
La seconda è la metafora delle nozze alchemiche, che consente di guardare alla pluralità dei modelli culturali di femminilità e mascolinità nelle relazioni di lavoro, cioè la dimensione "dinamica" della differenza.
Una comprensione articolata delle pratiche di genere nella vita delle organizzazioni conduce a una riflessione sul concetto di cittadinanza organizzativa di genere come parte integrante dei diritti quotidiani.

Silvia Gherardi insegna Sociologia dell'organizzazione all'Università di Trento. E' autrice di Le decisioni organizzative (Bologna 1985) e Le micro-decisioni nelle organizzazioni (Bologna 1990).

Return