Barbara Chase-Riboud
 
Barbara Chase-Riboud Ŕ nata a Philadelphia, e discende da una famiglia di schiavi fuggiti da una piantagione e rifugiatisi in Canada con l'aiuto degli indiani. Scultrice e poetessa, si Ŕ laureata alle universitÓ di Temple e Yale, e ha frequentato l'Accademia Americana di Roma.

Nel 1974 ha pubblicato il suo primo libro di poesia, From Memphis & Peking di cui hanno scritto con entusiasmo Arthur Miller, James Jones e Mary McCarthy. Ha viaggiato molto in Africa e in Asia e nel 1973 Ŕ stata la prima donna americana vivente ad esporre la sua produzione artistica in un museo. Il suo primo romanzo, La Virginiana, Ŕ stato premiato, nel 1979, come miglior opera di narrativa scritta da un'americana. Tra le sue opere principali, tradotte in moltissimi paesi, ricordiamo anche La Figlia del Presidente e La Sultana Bianca.

Return