Computer Valley. Settimanale di cultura elettronica
(supplemento de la Repubblica) (12.3.1998)

Uno spazio immaginario in cui scoprire itinerari di cultura e di arte davvero insoliti. Erewhon è appunto il nome della cyber rivista ispirata allo stile narrativo dello scrittore inglese Samuel Butler, autore del romanzo omonimo. Un luogo simbolico di pura esplorazione, oltre i confini della attualità e della cronaca. Il numero zero già on line all'indirizzo erewhon.ticonuno.it ospita un interessante viaggio in Internet, in cui sono raccolti diversi documenti virtuali da "collezionare". C'è l'ultimo discorso di Nixon, conservato dalla Vincent Voice Library dell'Università del Michigan che raccoglie materiali sonori degli ultimi 100 anni. Oppure, la registrazione di un discorso di Nadezhda Kostantinovna Krupskaya, alias moglie di Lenin. Altre rarità, l'esplosione del cratere dello Stromboli filmata il 13 ottobre del 1995, e un breve discorso di Che Guevara. Erewhon è una creatura di Sandro d'Alessandro, ex direttore editoriale della Feltrinelli, e di Federico Pedrocchi, presidente della casa editrice TiConUno.

Return