M a n  R a y
su Internet
a cura di Sandro d'Alessandro



In occasione della Mostra su Man Ray che si terrà a Milano presso la Fondazione Mazzotta, proponiamo un percorso su Internet.

Cominciamo dal Mark Harden's Artchive, segnalato anche nel percorso su Dürer, Rembrandt e Schiele in questa stessa sezione. Si possono trovare buone riproduzioni anche di opere di Man Ray: per raggiungere l'indice delle opere visibili, clicca qui.



In questo archivio di immagini, troviamo segnalati due siti. Andiamo a vederli.




Il primo è il sito "under construction" del Man Ray Trust, l'istituzione che cura i diritti dell'opera di Man Ray. Per ora non c'è molto da vedere. Ma tutto lascia pensare che meriterà una visita fra qualche tempo.




Il secondo Man Ray Photos è straordinariamente ricco. Unico limite: il formato delle immagini. Sono piccole - probabilmente per scoraggiarne un uso illecito: l'artista è sotto copyright - anche se di buona qualità.

Vediamo come funziona.
Cliccando su questa icona, all'interno del sito, si accede a una biografia essenziale di Man Ray, dove sono citate alcune opere significative che si possono richiamare durante la lettura.


Da questa icona si passa all'annuncio di mostre e CD-ROM dedicati all'artista. C'è un CD sulla fotografia di Man Ray che si può ordinare direttamente dal sito.


Di qui si giunge a una finestra di ricerca dalla quale si possono richiamare centinaia di opere. Per esempio scegliendo in Categoria: Fotografia e in Tema: Rayographies-clichés verres si possono vedere 58 immagini. Scegliendo Peitures e Tous, 67 soggetti.

 
Infine consigliamo di visitare
le pagine su Man Ray della Fondazione Mazzotta
dove si possono vedere riproduzioni e si può anche giocare...

Buon viaggio.

Vai a Man Ray: retrospettiva