Conferenze, cinema, grafica, teatro, musica
e sfilate di auto futuriste...

 
In concomitanza con la mostra sul Futurismo della Fondazione Mazzotta sono in programma a Milano numerosi eventi collaterali che contribuiscono a ricreare l'atmosfera propria del Movimento Futurista.

CONFERENZE SUL FUTURISMO E LABORATORI DIDATTICI
A cura della Sezione Didattica della Fondazione: tel./fax 02/86912297 da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 15.
La mostra del futurismo si presta in modo particolare alle attività didattiche più diverse, dalla semplice visita guidata, al laboratorio in classe o all'interno della mostra, dove una piccola sala sarà preposta al pubblico di bambini e ragazzi. Il laboratorio sonoro, rumoroso e odorante per le scuole elementari e materne, oppure la Spiralata...o com'è bella la velocità!, la Sfilata futurista. Moda e modi di Balla & Company per le scuole elementari, o ancora il Rapporto di un nottambulo milanese...ma i futuristi non andavano mai a dormire? per le scuole medie, sono alcune delle iniziative in programma. Queste attività sono preparatorie alla visita guidata e da svolgersi in classe. Per le scuole superiori e il pubblico adulto verranno invece preparate delle conferenze. In un secondo tempo gli insegnanti potranno prenotare la loro visita alla mostra della classe, a completamento del ciclo didattico. Come ulteriore supporto, saranno disponibili al Bookshop della mostra due quaderni didattici (scuole superiori e medie / scuole superiori) al prezzo di L.8.000.

MOSTRA
CAMPO GRAFICO. LO STILE FUTURISTA
19 marzo - 23 maggio 1998. Galleria Fonte d'Abisso, Milano, via del Carmine 7, tel. 02/86464407
Orario: 10.30-13/16-19.30, chiusura lunedì e festivi. Ingresso libero.
La mostra affronta il tema, caro al movimento futurista, dell'utilizzo della parola dell'arte. Saranno esposti la più importante e completa raccolta di libri e manifesti futuristi in prima edizione collezionati dalla Galleria in più di vent'anni di attività e ricerca sul futurismo e circa 60 opere dei più importanti artisti del movimento.

CINEMA
FUTURISMO E DINTORNI
Rassegna cinematografica a cura della Fondazione Cineteca Italiana con la collaborazione della Cinémathèque Française di Parigi e della Scuola Nazionale del Cinema di Roma.
14, 15 e 16 aprile 1998, ore 21. Cineteatro Beltrade, Milano, via Nino Oxilia 10.
Biglietto d'ingresso: L.6.000. I visitatori della mostra del Futurismo (presentando il biglietto della mostra) non devono pagare anche la tessera della Cineteca (L.10.000) per assistere alle proiezioni.

Programma:
martedì 15 aprile, ore 21 "Thais" (Italia, 1916), durata 40'. Regia Anton Giulio Bragaglia, scenografia Enrico Prampolini, interpreti Thais Galitzky, Ileana Leonidoff (copia restaurata a colori dalla Cinémathèque Française)
"Le ballet mecanique" (Francia, 1924), durata 35'. Regia Fernand Leger (copia restaurata con inserti a colori dalla Cinémathèque Française)
"Velocità" (Italia, 1930), durata 15'. Regia Pippo Oriani (copia restaurata dalla Cineteca Nazionale)
"Amor Pedestre" (Italia, 1914), durata 6'. Regia Marcel Fabre (Robinet)

mercoledì 15 aprile
"L'uomo con al macchina da presa" (La città vivente, URSS 1929), durata 90'. Regia Dziga Vertov
"Le Mystére du Chateau de dè" (Francia, 1929), durata 15'. Regia Man Ray

giovedì 16 aprile, ore 21
"Cinque minuti di cinema puro" (Francia, 1926), durata 5'. Regia Henri Chomette (René Clair)
"L'inhumaine" (Franca, 1923), durata 120'. Regia Marcel L'Herbier, scenografia Fernand Léger, Claude Autant-Lara, Alberto Cavalcanti

TAVOLA ROTONDA
IL FUTURISMO E L'AUTOMOBILE 1909-1944
A cura del AISA Associazione Italiana per la Storia dell'Automobile (Pres. Sandro Colombo).
Sabato 16 maggio 1998, ore 10. Museo della Scienza e della Tecnica - Sala delle Colonne, Milano, via San Vittore 21. Ingresso libero.
Relatori: Prof. Rossana Bossaglia, Prof. Annamaria Andreoli, Prof. Roberto Segoni. Moderatore: Ing. Sandro Colombo (Pres. AISA)

SFILATA DI AUTO, MOTO E CAMION FUTURISTI
RADUNO FUTURISTA DELL'AUTOMOBILE 1090-1944
A cura del CMAE Club Milanese Automotoveicoli D'Epoca (Pres. Sergio Coronelli) e del CICS Circolo Italiano Camion Storici (Pres. Cesare Aliani)
Domenica 7 giugno 1998, ore 9. Partenza dal Castello Sforzesco di Milano

CONCERTO
FUTURPIANO
Recital Musicale di Daniele Lombardi
Musiche di Pratella, Mix, Casanova, Scelsi, Giuntini, Lourié, Antheil, Mosolov, Orstein.
Piccolo Teatro Studio, Milano, via Rivoli 6, maggio 1998 (la data e l'orario sarano comunicati in seguito). Ingresso Libero.
Figura nota a livello internazionale, Daniele Lombardi è pianista, compositore, artista visivo e studioso delle avanguardie storiche. Da poco ha pubblicato il volume "Il suono veloce. Futurismo e Futurismi in musica", coedizione Ricordi/Lim. A lui si deve la prima esecuzione moderna della musica futurista per pianoforte, delle sonate Antheil e delle musiche dei protododecafonici russi.

SPETTACOLO DI TEATRO FUTURISTA
Teatro delle erbe, Milano, via Mercato 3. Maggio 1998 (la data e l'orario sarano comunicati in seguito). Ingresso Libero.

CONVEGNO
IL FUTURISMO E IL SUO TEMPO
Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano, Largo Gemelli 1. Maggio 1998 (la data e l'orario sarano comunicati in seguito). Ingresso libero.

GRANDE CENA FUTURISTA
Milano, La Posteria, via Sacchi 5/7. Ingresso su invito.