Allucquère Rosanne Stone
Desiderio e tecnologia

Il problema dell'identità nell'era di Internet
Feltrinelli 1997


La presentazione dell’Editore

Quali sono i rapporti tra tecnologia, identità e genere sessuale? Oggi si assiste al comparire di un complesso di episodi "problematici" per la definizione di queste sfere: sindromi di personalità multiple, phone sex, giochi di ruolo, conferenze su Internet, crossdressing, MUD e MOO, chat line...
Se gli incontri vis-à-vis e le conversazioni telefoniche tendono a segnalare aspetti importanti dell'identità degli individui quali genere, razza ed età, nella fase aperta dall'uso di Internet questi aspetti sono molto più "giocati" in un senso più ampio, in cui ognuno tende a reinventare se stesso, scoprendo identità digitali in genere differenti dalla realtà ordinaria e sollevando complesse questioni di ordine filosofico.
La duplicità del processo (distruttivo e positivo) viene messo in evidenza dall'autrice, attraverso un libro che non viene concepito come un "classico" testo accademico, ma come un intreccio che raccoglie diversi stili e personalità, alternate in modo incalzante e ritmico. I diversi registri di scrittura s'intersecano polifonicamente, passando dal classico stile universitario alla descrizione giornalistica, in perfetto pulp, del processo riguardante un uomo accusato di aver violentato una donna affetta dalla sindrome della personalità multipla, dopo averne sedotto un'identità particolare.

Allucquère Rosanne Stone insegna all'università del Texas (Austin) dove dirige l'Interactive Multimedia Laboratory (ACTlab). Alla fine degli anni sessanta è stata anche una stretta collaboratrice di Jimi Hendrix. Nel 1991 ha scritto The Empire Strikes Back: A Postransexual Manifesto, testo che ha definito i transgender studies come campo disciplinare.

Return