Acquarium



Il programma Aquarium mostra sullo schermo un numero variabile di pesci, oppure di girini: si può scegliere. Anche il numero dei pesci fa parte delle opzioni: da 1 a 60. Inoltre è possibile determinare le specie presenti nell'acquario: da 1 a 5. Terzo parametro di scelta è la distanza entro la quale due pesci avvertono la reciproca presenza e mettono in atto comportamenti conseguenti, ovvero avvicinamento o fuga. Quando si mette in moto il programma tutti i pesci iniziano a muoversi regolati da movimenti casuali. Se incontrano amici tendono a formare un branco, se incontrano nemici si separano rapidamente. Se un branco di 3 pesci incontra un branco di 7 pesci, è probabile che tenda a disperdersi.
Il programma continua a gestire le interazioni per tutto il tempo che si vuole. Ogni tanto si nota la formazione di branchi consistenti, che permangono anche per un po' di tempo. Molto più frequenti sono formazione e scioglimento di piccoli branchi.

Indirizzo ove scaricare dalla rete il programma:
ftp://ftp.Germany.EU.net/pub/research/ci/Alife/packages/aquarium/aquarium.zip



Laboratorio Morfico



Il titolo di questo programma di vita artificiale è Laboratorio Morfico. I Morfi sono gli esseri che appaiono nelle caselle nere che qui si vedono. In ogni casella c'è un organismo e il totale è di 16. Nello stadio iniziale in ogni casella appare un piccolo punto bianco: è la cellula di partenza. Il programma determina delle mutazioni casuali ovvero delle progressive diramazioni dalla cellula puntiforme. Le possibili variazioni raggiungono cifre intorno ai 200 miliardi. Ogni organismo ha un patrimonio genetico costituito da 12 geni. Non si può alterare tale patrimonio dall'esterno; però si può agire sulle forme che gli organismi assumono nel tempo. Per esempio: si può imporre che una certa tendenza a formare organismi dotati di "ali" o "quattro zampe" sia una tendenza favorita. In breve: si può giocare a fare l'ambiente naturale con la sua funzione di regolatore dei parametri evolutivi.

Indirizzo ove è possibile scaricare dalla rete il programma:
http://alife.fusebox.com/cb/morphs/docs.html

Return