Opinioni su Giordano Bruno

Giordano Bruno in Rete

Una ricerca su Altavista del nome "Giordano Bruno" restituisce circa 6.000 siti. Poco pratico. Il fatto Ŕ che il pensiero di Bruno Ŕ stato fatto proprio, talvolta in modo discutibile, da mondi completamente diversi.

Limitandosi solo a siti italiani, ci sono i seguaci del credo Panteista http://members.aol.com/pantheism0/brunlit.htm
la rivista Esoteria http://www.esoteria.org/attualitagiordanobruno.html
gli ufologi appassionati dall'idea della pluralitÓ dei mondi (abitati) http://www.videosoft.it/nonsoloufo/nufo002i.htm
addirittura chi vede in Giordano Bruno un precursore dell'informatica http://artit.net/certa/tradinfo.htm
o un ammiratore che gli dedica pagine con immagini, citazioni, incontri, convegni e un bollettino on-line:
http://www.geocities.com/Athens/Atlantis/1457/sommario.html

Volendo scoprire Giordano Bruno attraverso la rete, forse Ŕ meglio dribblare tutto questo e partire dall'Accademia, e soprattutto dal sito www.giordanobruno.it, curato dal Centro Internazionale di Studi Bruniani (CISB) e dall'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli.
All'UniversitÓ di Bari, hanno approntato una rassegna stampa di tutti gli articoli su Giordano Bruno apparsi sui principali quotidiani negli ultimi due anni:
http://lgxserver.uniba.it/lei/rassegna/bruno.htm

Passando a siti in inglese, Ŕ interessante vedere come affronta la figura di Bruno l'Enciclopedia Cattolica
http://www.newadvent.org/cathen/03016a.htm
e leggere l'articolo del Prof. John J. Kessler, Giordano Bruno: The Forgotten Philosopher, in Secular Web, un sito edito dall'organizzazione Internet Infidels, che promuove progetti educativi finalizzati alla crescita della libertà di pensiero sulla Rete
http://www.infidels.org/library/historical/john_kessler/giordano_bruno.html

Per restare invece informati sulle manifestazioni che si terranno in tutta Italia per il quattrocentenario della morte, ci si pu˛ rivolgere a
http://utenti.tripod.it/up38/17feb2000.htm

Torna all'indice