are u real?
Professione: popstar virtuale

Un volto che ricorda un curioso mix di Ethan Hawke, James Dean e Jim Morrison, nato in Germania ma giÓ famoso anche in Austria e Svizzera, interprete del singolo Are You Real, protagonista di un video musicale molto trasmesso su VIVA (l'MTV tedesca), infaticabile animatore delle chat della comunitÓ online Cycosmos (http://www.cycosmos.com), protagonista assoluto delle trasmissioni della televisione digitale ID-TV (http://www.id-tv.com), E-Cyas ha un solo difetto: se le sue fan (che ci assicurano giÓ numerosissime, e non sappiamo proprio se esserne felici) tentassero d'assalirlo come le loro compagne di classe fanno con i Backstreet Boys o i Five, si troverebbero tra le braccia una mezza milionata di poligoni generati elettronicamente.
Insomma, E-Cyas (http://www.e-cyas.com) Ŕ un personaggio virtuale, un "avatar" che - secondo quanto dichiarano i suoi creatori - "porta l'euro-pop verso nuove vette".

La mamma di E-Cyas Ŕ una societÓ tedesca che risponde al nome di ID-TV (una divisione di I-D Media) e al parto ha collaborato la superpotenza multinazionale Silicon Graphics.

"E' importante che utilizziamo le nostre innovazioni per indicare la strada che ci si apre davanti e per giocare un ruolo attivo nel dare forma al futuro dei mezzi di comunicazione. Stiamo facendo un passo decisivo verso una nuova economia dei media digitali"

dice l'amministratore delegato di I-D Media Bernd Kolb. E Jens Geisemeyer, il produttore discografico del nostro E-Cyas, aggiunge:

"Il millennio che si apre sarÓ l'Era Elettronica. Internet sta assistendo allo sviluppo di nuovi mondi virtuali, considerati molto interessanti dai consumatori. In questi mondi ci saranno delle star, proprio come nella vita reale, e noi siamo molto fieri di essere tra le prime societÓ coinvolte in questo mercato".

Ma dove vive la nostra star virtuale? A Cycosmos, la comunitÓ online lanciata in Germania da I-D Media nel 1998 (100.000 utenti registrati nel giro di cinque mesi e il premio come "Migliore comunitÓ" assegnato da Milia 1999, davanti a colossi come AOL e Geocities). Ora Cycosmos attraversa la manica e apre una filiale (virtuale, ovviamente) anche in Inghilterra, con avatar estremamente raffinati dal punto di vista della grafica e della personalizzazione, pronti a rappresentare i gusti, gli interessi e le preferenze dei Cycosmonauti (le cui identitÓ restano comunque sempre nascoste agli altri utenti). Pensa poi il software del sistema a far incontrare i visitatori con gusti e caratteristiche simili. Insomma, Cycosmos Ŕ una comunitÓ online che si basa su una sorta di "motore di ricerca di persone".
Attenzione, per˛: non restate troppo delusi se incontrate la vostra anima gemella per poi scoprire che al posto del DNA ha una serie 01100011010100101..
.