Montecristo e la businessmania

La società francese Montecristo produce videogiochi, e fin qui non ci sarebbe niente di strano. Ma l'aspetto curioso della produzione di questa giovane impresa sta nel fatto che i videogiochi creati (fino a oggi cinque) sono tutti management games. Insomma: invece che vestire i panni ingombranti di un guerriero medioevale o quelli succinti di Lara Croft, se decidete di giocare con prodotto Montecristo vi troverete a indossare vestiti grigi e button-down Brooks Brothers, perché i protagonisti delle loro avventure sono tutti businessmen, affaristi spietati e imprenditori spericolati.
Start-Up, per esempio, il gioco di punta della loro produzione presentato in questi giorni a Milia, "vi permetterà di vivere il sogno del successo". Si tratta di partire da zero e creare un impero commerciale (ovviamente globalizzato, con i tempi che corrono).
"Interpretate il ruolo di un giovane amministratore delegato e gestite la vostra impresa nel settore high-tech, dove si possono fare e perdere delle fortune!"
Dal vostro ufficio - naturalmente all'ultimo piano dell'edificio e altrettanto naturalmente dotato delle più sofisticate apparecchiature ipertecnolgiche - potrete gestire i diversi reparti della vostra società, la produzione, la ricerca e lo sviluppo, le vendite e il marketing, le risorse umane, l'amministrazione e la finanza. Dovrete assumere e motivare i vostri dipendenti (e a volte - ma sono le regole del gioco - licenziarli) per sviluppare, produrre e vendere il prodotto che avrete scelto all'inizio, quello che ritenete più adatto al vostro mercato (potete decidere di diventare il Bill Gates delle console, dei videotelefoni cellulari, della cyberTV e di un sacco di altre cose).

Il gioco Wall Street Trader, che ruota intorno al lavoro di borsa, prevede anche dei momenti di stacco dal lavoro.
Per esempio quando ci si reca al bar.
Ma, occhio, il barista è una vostra spia! Serve i clienti ma ha le orecchie lunghe e capta le conversazioni di lavoro

In altri giochi targati Montecristo, per esempio in Economic War, arriverete a controllare l'economia di una nazione (siete per la privatizzazione più selvaggia o la nazionalizzazione più rigorosa? Qui avete l'occasione di mettere alla prova le vostre opinioni).
E se non vi basta il brivido dell'impresa e quello della politica, ci sono Wall Street Trader per i fanatici della borsa e Business Strategy per provare a tuffarsi nei flutti del mercato globale. Perché, come dicono alla Montecristo, nel mondo degli affari o mangiate o venite mangiati
.