I mutamenti del lavoro
visti dalle donne

La presenza delle donne nel mondo del lavoro è andata costantemente aumentando negli ultimi vent'anni, resistendo anche ai periodi di crisi e recessione. Sono state soggetti attivi dei cambiamenti, portatrici di nuove esigenze rispetto all'organizzazione e alle forme del lavoro, alla definizione dei tempi di vita, alla qualità delle relazioni nell'ambito professionale. Il dibattito su questi temi ha coinvolto persone provenienti dagli ambiti più diversi, mondo imprenditoriale, sindacati, mondo della formazione, movimento delle donne, esponenti del volontariato e del settore no profit, donne e uomini della politica. La rete dà spazio a queste voci, come è possibile vedere dal breve percorso che vi proponiamo.


Da Il Paese delle Donne l'articolo del Manifesto del gennaio 1998 "Riflettere sui tempi".
"IL TEMA della riduzione dell'orario di lavoro è finalmente nell'agenda politica dei governi europei, come risposta alla disoccupazione di massa e anche alle esigenze di valorizzazione del lavoro e di qualità della vita. E' un risultato positivo da ascrivere ai mutati rapporti politici in Francia e in Italia ma anche a un largo movimento sociale e culturale che in questi anni ha elaborato, proposto, sperimentato.
L'iniziativa dei governi ci sembra frutto non solo di una scelta politica sul lavoro e l'occupazione ma anche di processi di consapevolezza più generali cui hanno contribuito in particolare la cultura e l'iniziativa delle donne……"

Sempre sul Il Paese delle Donne, nello spazio di discussione sui "tempi", si possono leggere contributi e articoli su questo tema, e il dibattito che è seguito all'articolo sopra citato.

Sullo stesso tema le pagine "I tempi del lavoro" della Rete Civica di Prato, coordinate da Eugenia Galateri della Cooperativa delle Donne di Firenze.

Per passare dalla rete alla carta stampata, a cura della Libreria delle Donne di Firenze, un'ampia bibliografia.

Dal sito della CGIL della Lombardia, Le 35 ore: UTOPIE DA REALIZZARE

Tempo di lavoro, tempo di vita. Una prima proposta concreta di cambiamento sono le Banche del Tempo, diffuse ormai in molte città italiane.
Tempomat è l'Osservatorio nazionale sulle Banche del Tempo istituito alla fine del 1995 dal Centro "Il Cittadino Ritrovato" per sostenere e promuovere la diffusione delle Associazioni "Banche del Tempo" in Italia.

Il problema della gestione del tempo e del miglioramento della qualità del lavoro e della vita investe anche uomini e donne in altri paesi europei. Questi sono i dati di una inchiesta condotta in Francia dalla Ifop, società di sondaggi.

Da Liberation, quando il contratto di lavoro è troppo flessibile.

Dalla versione on line della rivista Marea, "Executive Female" ha intervistato tre donne di successo, Sue Herera, giornalista del notiziario finanziario della CNBC e autrice di un libro sulle donne più potenti di Wall Street, Jessica Bibliowicz, Vice presidente della Smith Barney Fondi Comuni di Investimento, Carole Berger, Direttora esecutiva della Salomon Brothers. Che cosa vogliono le donne dal lavoro, dal denaro, dalla loro vita?

Il web Donna al Lavoro presenta un panorama del mercato del lavoro femminile in Italia, attraverso i dati di una ricerca originale realizzata intervistando direttamente un migliaio di donne inserite in 11 aree professionali disegnate utilizzando il concetto chiave di "competenza". Le aree sono poi ricondotte alla classificazione delle professioni dell'Istat, per avere dati quantitativi e di tendenza. E' la prima ricerca a livello nazionale in cui le donne sono chiamate a descrivere il loro lavoro, i percorsi di accesso, le competenzee le capacità che riescono ad esprimere. Fa parte di un progetto finanziato dall' Unione Europea e dal Ministero del Lavoro.


Dall'archivio di erewhon riproponiamo

  • l'intervista a Lorella Zanardo sulla femminilizzazione delle organizzazioni aziendali,
  • un estratto dal libro di Silvia Gherardi, Il genere e le organizzazioni, Raffaello Cortina Editore 1998,
  • un estratto del libro di Annarosa Buttarelli, Giannina Longobardi, Luisa Muraro, Wanda Tommasi, Iaia Vantaggiato, La rivoluzione inattesa. Donne al mercato del lavoro, Pratiche Editrice 1997.
Sono spunti di riflessione sul ruolo delle donne nel mondo del lavoro.

Return