La natura illusoria/3

 


Per capire ancora un po' di più il mimetismo in natura, potete leggere due articoli teorici: Mimicry in Nature e Monarchs, Viceroys and Queens: Who's the real pretender to the throne?.

Un punto di vista molto originale sull'argomento (che non interpreta il mimetismo né come la Columbia enciclopedia né come la Compton's enciclopedia online né infine come l'Encarta) è quello di Roger Caillois (1913 - 1978), espresso ne "L'occhio di Medusa. L'uomo, l'animale, la maschera" (R.Cortina ed., 1998); si leggano in particolare le pagine dedicate agli ocelli delle farfalle, che sembrano spaventosi occhi minacciosamente fissi, come quello appunto della Medusa mitica.
Una presentazione e un capitolo del libro si trovano nell'archivio 1998 di erewhon. Per un profilo di Caillois si legga il capitolo "L'uomo che amava le pietre" nel libro di Marguerite Yourcenar "Pellegrina e straniera" (Einaudi ed., 1990).

Da una grande scrittrice a un uguale poeta: passiamo infatti a "Everything is Trying to Hide Us": Rilke's Poetics of Mimicry un saggio online dedicato Rainer a Maria Rilke (ritratto a sinistra) e alla sua poetica del mimetismo...

Per concludere in maniera più amena, vi consigliamo infine un gioco online dal titolo Seeing through Camouflage nel quale dovete scoprire quale tipo di mimetismo adottano gli animali riprodotti in fotografia. E vi segnaliamo una pagina dedicata all'Uroplatus, uno strano animale mimetico, che potrete scoprire sempre più da vicino, click dopo clik.

Torna all'indice