Chi fa cerchi nei campi?/3

 

Il Circles Phenomenon Research è un web canadese intorno al quale lavora un gruppo di ricerca con un atteggiamento corretto verso il fenomeno dei cerchi. Non è nemmeno in discussione, per esempio, che buona parte delle forme apparse e che ancora appaiono in mezzo ai campi siano dei falsi.
Alcuni casi appaiono più controversi, invece. I bacelli di grano trovati all'interno di alcuni cerchi sono stati trovati completamente vuoti, come se il seme fosse evaporato. Anche nei noduli dello stelo di piante d'orzo - si vedano le due fotografie qui sotto: a sinistra le piante alterate, a destra quelle normali - si nota la comparsa di cavità.


Infine, molti insetti sono stati trovati in uno stato di disidratazione e con i segni di un processo di "arrostimento", come se fossero state inserite in un forno a microonde.

La questione è ancora aperta, arrivati ad oggi. Proprio il Canada, fra l'altro, sta aprendo un nuovo fronte: volando sulle sue grandi foreste, nella regione dell'Ontario, le macchine fotografiche segnalano la presenza di tracce circolari con diametri che raggiungono in alcuni casi i 1000 metri.
La vignetta pubblicata dal web del Circles Phenomenon Research è a questo punto una logica conclusione.

Un sito di riferimento per tutto ciò che concerne il fenomeno
è The Crop Circular, ove troviamo anche molti cenni storici
sull'intera vicenda
http://home.clara.net/lovely/homepg.html

I cerchi in Inghilterra, patria indiscussa di tutto quanto, sono
ampiamente descritti nel web Circlemakers
http://www.circlemakers.org/

Ci sono cerchi anche in Germania ...
http://www.fgk.org/

... in Finlandia ...
http://martian.webjump.com

...e ci sono pure i cerchi cechi (quelli che si sono da qualche tempo
separati dalla Slovacchia)
http://freeweb.coco.cz/klub.zablesk/crop.circles.index.htm

Torna al sommario