Londra anni Sessanta: gangster & Rythm & Blues. Questa la cornice che fa da sfondo all'irresistibile ascesa (e caduta) di Harry Starks.
Il romanzo si apre sulle note di Johnny Remember Me, cantata da John Leyton. Siamo al Casbah:

"pannelli di pino, panche dall'imbottitura sbrindellata lungo le pareti, un acquario incastrato nel divisorio centrale... Le note di Johnny Remember Me arrivano tristi dal jukebox. L'hit dell'anno scorso è ancora in auge. Strana voce di ragazza che arriva come un'eco dalla foresta."

E' il 1962 e il Casbah è un locale gay, dove incontriamo per la prima volta Harry, gangster omosessuale. La sua storia ci viene raccontata dalla voce di cinque personaggi che l'hanno conosciuto: il suo giovane amante Terry; Lord Thursby, politico squattrinato e amorale; Jack The Hat, gangster che ha fatto il suo tempo; Ruby Ryder, la cui carriera di attrice stenta a decollare, e il sociologo Lenny, che metterà alla prova in prima persona la sua specializzazione in criminologia.

Probabilmente sentiremo parlare ancora di Harry Starks dopo questo romanzo d'esordio. Un cattivo dai mille volti che conquista facilmente la simpatia del lettore; un personaggio perfetto per un film. E anche l'ambiente che lo circonda, il mondo della malavita e quello dello showbiz, i locali che frequenta, la musica che lo accompagna, insieme a un ritmo narrativo incalzante, sono perfetti per una sceneggiatura. La BBC sta già preparando una serie televisiva.
Qui vogliamo proporvi invece una trasposizione "multimediale" con altri strumenti: il libro, la musica e la rete. Vi forniamo, insomma, qualche approfondimento e una colonna sonora, che servirà a creare la giusta atmosfera mentre leggete il romanzo.

Nota: i brani presentati sono stati recuperati in rete o riprodotti in bassa qualità da Audiogalaxy, data la loro non facile reperibilità.

Segue

Jake Arnott
L'irresistibile ascesa di Harry Starks
Il Saggiatore, 2001
Titolo originale:
The Long Firm

Intervista con l'autore dal New Observer
(in inglese)


Johnny Remember Me
di John Leyton


John Leyton faceva l'attore ed era appena rientrato a Londra quando gli offrirono di interpretare la parte di una pop star in una serie televisiva. Fu lì che cantò per la prima volta questa canzone, che gli aprì le porte della carriera musicale.

di Elena Rossi