la rivista di 









 

   

...ovvero: Where is the pugno?!                    di Barbara Ainis















Guardate queste due immagini.
La prima è la locandina del film Nowhere di Luis Sepulveda, in uscita l'1 Marzo nelle sale cinematografiche. La seconda è la foto originale dalla quale il manifesto è stato realizzato.
Se le osservate bene queste foto testimoniano l'incomprensibile e ingiustificabile censura che si è abbattuta sulla scena che il manifesto rappresenta e che era stata scelta dallo stesso regista a simbolo della sua opera. Una vera e propria "mutilazione" che ha trasformato il pugno chiuso - simbolo della resistenza comunista - dell'attore Jorge Perugorria nelle due dita aperte, segno di una più moderata pace o vittoria.

A Milano - mercoledì 27 febbraio - Luis Sepulveda ha presentato il suo film e in quell'occasione ci ha rilasciato un'intervista.

segue...

     L'intervista a Luis Sepulveda è disponibile anche in video,
per informazioni ainis@sonar.it